Il futuro è una chimera spaventosa?

Certo, per tutti, un po’, lo è. Quando l’argomento entra nel merito del business, poi, la questione si fa ancora più spinosa. Siamo tutti vittime delle nostre menti e, se sono loro le prime a vedere tutto nero, allora il futuro si vestirà di conseguenza.

Secondo la neuroscienziata israeliana Tali Sharot, ricercatrice presso l’University College di Londra, muoversi all’interno della propria vita e della propria mente con ottimismo può aiutare a vincere le battaglie quotidiane e ci spingerà a fare meglio.

La Sharot, in particolare, ha dimostrato tramite uno studio pubblicato nel saggio “Ottimisti di Natura” che l’ottimismo può influire favorevolmente sul proprio reddito futuro: l’ottimismo di uno studente di Giurisprudenza al primo anno, preso come campione, ha consentito alla ricerca di predire il suo reddito futuro che aumentava di 33 mila dollari in più.

Perché il bicchiere è mezzo pieno?

Ogni imprenditore ottimista circa il proprio futuro, sostanzialmente protegge la propria specie.

Sembrerebbe, infatti, che essere ottimisti sia molto più conveniente in termini di sopravvivenza: un ottimista vive più a lungo di un pessimista, si gode una vita con meno problemi di salute e con alte aspettative per il proprio futuro, proprio grazie alla consapevolezza di sé e del proprio ottimismo.

L’ottimismo neurologico proprio degli ottimisti si nota nell’attività cerebrale: i lobi frontali del cervello di una mente ottimista, infatti, sembrano elaborare dati che prevedano il futuro solo in maniera ottimista. In questo modo, pronosticano il proprio futuro in una veste migliore.

Come essere ottimisti?

Per essere ottimisti e comportarsi da coach di sé in vista di un business di maggior successo, è utile pensare sempre in maniera positiva. Anziché vedere soltanto il peggio della situazione in esame, cosa che procura emozioni negative e che ci pone subito nell’ottica della sconfitta, di fronte a ogni questione è utile pensare:

  • Che ogni problema ha una soluzione;
  • Che a prescindere dalla situazione, si troverà sempre un appiglio per ricominciare;
  • Che ogni situazione spiacevole porta con sé un insegnamento prezioso;
  • Che tutti i problemi si possono affrontare;
  • Che abbiamo in pugno gli strumenti per rimetterci in carreggiata;
  • Che il bicchiere è mezzo vuoto, ma da un’altra prospettiva è mezzo pieno. 

Porsi nell’ottica ottimista consente di avere un futuro più brillante. Pensare sempre in maniera negativa, farà si che la previsione pessimista si avveri:

il trucco per vivere con la mente più leggera e positiva sta nell’essere consapevoli che ogni problema ha la sua soluzione. Sempre.

 

button