Sapevi che per la tua azienda esistono strategie di marketing offline che funzionano ancora?

Oggi il marketing è perlopiù digitale. Questo è innegabile.

Creare il profilo aziendale su Twitter, pubblicare annunci con Facebook Ads, inviare newsletter, farsi amico Google con la SEO: sono tutte attività fondamentali ed estremamente efficaci per comunicare e per avere successo oggi.

Tuttavia non sono le uniche. Infatti, benché i canali evolvano ogni giorno, non devi dimenticare che non tutti quelli precedenti perdono il proprio lustro.

Anzi, ci sono delle strategie di marketing offline che rimangono tutt’oggi la soluzione migliore per raggiungere un obiettivo preciso. Ecco perché è necessario integrarle nella tua strategia digitale.

Vediamo quali sono le più importanti.

Scopri quali sono le strategie di marketing offline che funzionano ancora oggi

#1 Partecipa a fiere ed eventi

Il motivo principale per cui vale la pena mettere ancora in pratica delle strategie di marketing offline, è proprio la componente umana.

Per quanto il digital marketing sia più efficace per raggiungere centinaia, migliaia e persino milioni di persone in un colpo solo, viene a mancare quell’approccio di persona che molto spesso dà vita a dei rapporti di business importantissimi.

Ecco perché ti consiglio di partecipare il più possibile a fiere ed eventi organizzati all’interno del tuo settore, o di uno affine.

Qui potrai conoscere di persona collaboratori, clienti, fornitori e contatti utili a espandere la tua attività, oltre naturalmente tenerti aggiornato sugli ultimi trend di mercato.

#2 Diventa relatore a un convegno

Perché limitarsi a partecipare a un evento da spettatore. Diventa tu stesso un relatore!

In passato ti ho parlato più volte dell’importanza della SEO e del guest blogging per farti conoscere. Il concetto rimane lo stesso, solo dal vivo.

Parlare o fare da relatore a un convegno è un’ottima strategia di marketing offline per far girare il tuo nome e per dare visibilità al tuo business. Servirà a ottenere più autorevolezza e a migliorare la tua reputazione con i presenti.

#3 Rinnova il tuo packaging

Il packaging dei tuoi prodotti – così come la presentazione dei tuoi servizi – svolge un compito davvero importante.

A livello di comunicazione, è quello che al momento dell’acquisto trasmette i valori del tuo brand al cliente. Quindi è bene assicurarsi che lo faccia nel modo giusto.

Fai in modo che risulti sempre accattivante e in linea con la tua immagine.

#4 Appena puoi, lascia un biglietto da visita

La regola è questa: non esiste un momento sbagliato per lasciare il tuo biglietto da visita.

A un pranzo, a un colloquio, a un evento, a un matrimonio. Poco importa dove e quando, il punto fondamentale è avere sempre con te una mazzetta di biglietti da visita, perché non si sa mai.

È facile, è veloce, è economico. Ma soprattutto – per quanto piccolo – è un oggetto dal potenziale grandissimo.

#5 Pubblicità su carta stampata e affissioni

Ultima ma non meno importante, la pubblicità stampata è una delle strategie di marketing offline che funzionano ancora.

Per fare in modo che porti i risultati sperati senza dover sostenere un investimento esagerato, ti consiglio di puntare a un mezzo molto specifico e settoriale.

Per esempio, una free-press della tua zona, oppure un cartellone collocato in una posizione strategica.

Queste sono le strategie di marketing offline che devi integrare alla tua strategia digitale per avere ancora più successo con il tuo business.

Cosa ne pensi? Lascia un commento qui sotto.

button